fbpx

La notte in cui nacque la letteratura dell’orrore – Byron, gli Shelley, Clairmont e Polidori a villa Diodati (SECONDA PARTE)

3. Mary Il giorno dopo, a colazione, l’umore di Mary si specchia nel cielo grigio che entra dalle ampie finestre della sala. Mentre mangia senza appetito, gli altri infieriscono: «”Hai …

La notte in cui nacque la letteratura dell’orrore – Byron, gli Shelley, Clairmont e Polidori a villa Diodati (SECONDA PARTE) Leggi tutto »

La notte in cui nacque la letteratura dell’orrore – Byron, gli Shelley, Clairmont e Polidori a villa Diodati (PRIMA PARTE)

1. George Nella fissità placida del pomeriggio, un uomo si immerge nelle acque scure del lago. Davanti a lui, arroccata sul pendio di roccia, l’austera facciata di Villa Diodati, la …

La notte in cui nacque la letteratura dell’orrore – Byron, gli Shelley, Clairmont e Polidori a villa Diodati (PRIMA PARTE) Leggi tutto »

Discontinuità pedagogiche della didattica a distanza in Francia durante il confino da Covid-19

*[IT] Tutte le fotografie riprodotte in questa pubblicazione sono di Laurent Kronental, che con i suoi scatti interroga e testimonia del quotidiano degli abitanti dei grandi complessi urbani della regione …

Discontinuità pedagogiche della didattica a distanza in Francia durante il confino da Covid-19 Leggi tutto »

La Divina Commedia, maestra di Retorica. Proposte per un manuale

Introduzione Ogni moto dell’anima, ogni intuizione della mente, ogni contenuto razionale o passionale, dal momento del suo concepimento fino alla traduzione dell’espressione letteraria fruibile, viene dal suo autore sottoposto ad …

La Divina Commedia, maestra di Retorica. Proposte per un manuale Leggi tutto »

Torna su