fbpx

Alessandro Ardigò

Alessandro Ardigò (1982) si è laureato in Lettere alla Statale di Milano con una tesi sulla violenza nell'Inferno dantesco (prof. Francesco Spera); ottenuta l’abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria, ha vinto il concorso ordinario docenti 2016 e ora insegna nei Licei dello Stato. Ardigò ha scritto articoli di ricerca sul XII dell'Inferno (UniMi e UniPi), curato l’edizione di un manuale di lingua italiana (SanMarco ed.), prodotto vari articoli divulgativi di letteratura e storia su Olmi e Verga (UniBo), Marc Bloch (RD), Luigi IX (RD), la contemporaneità letteraria (RD e UniBo). Con Adi-Sd Lombardia ha tenuto pomeriggi di aggiornamento docenti, sempre alla Statale di Milano. Nel 2024 si è ri-laureato con lode in Scienze Storiche, Milano Statale, con una tesi su Restoro d'Arezzo e la ricezione dell'aristotelismo arabo (prof. Andrea Gamberini). Accanto allo studio e all'insegnamento, Ardigò pratica la letteratura. In particolare, nel 2023 è uscita la plaquette d'arte Tre mesi per i tipi de "Il ragazzo innocuo" di Luciano Ragozzino (Milano), in quarantaquattro copie tirate a mano, numerate e firmate (inserita fra le uscite più interessanti del 2023 dalla rivista Poetarum Silva). In libreria è possibile trovare Cedere e altre cose dette d'amore, Eretica edizioni, Salerno 2022 (Premio Dicorato, Milano 2022 - presidente di giuria: Milo De Angelis) e Prosimetro Moderno, Eretica edizioni, Salerno 2020 (finalista Premio Apollo Dionisiaco, Roma 2021 e Premio della critica al Dicorato, Milano 2021).

Tra libri d’arte e poesia (2): l’«Officina del giorno dopo» di Matteo Totaro – intervista di Alessandro Ardigò

Dopo l’intervista a Luciano Ragozzino, oggi, per la serie «Tra libri d’arte e poesia», andiamo a conoscere Matteo Totaro e la sua «Officina del giorno dopo». Professore di Lettere, bolognese […]

Tra libri d’arte e poesia (2): l’«Officina del giorno dopo» di Matteo Totaro – intervista di Alessandro Ardigò Leggi tutto »

Tra libri d’arte e poesia (1): «Il ragazzo innocuo» di Luciano Ragozzino – intervista di Alessandro Ardigò

Negli anni della smaterializzazione, del web compulsivo, della stampa on-demand, alcuni editori-artisti compiono invece il percorso opposto, mostrando al lettore la “rimaterializzazione” di forme d’arte come la poesia, l’incisione e

Tra libri d’arte e poesia (1): «Il ragazzo innocuo» di Luciano Ragozzino – intervista di Alessandro Ardigò Leggi tutto »

I Malavoglia e l’Albero degli zoccoli: una proposta fra letteratura e cinema per la classe quinta

Il presente articolo è la trascrizione dell’intervento «I Malavoglia e l’Albero degli zoccoli» tenuto per l’aggiornamento docenti durante la Giornata nazionale della Letteratura, organizzata da Università degli Studi di Milano

I Malavoglia e l’Albero degli zoccoli: una proposta fra letteratura e cinema per la classe quinta Leggi tutto »

Poetic ferment in Liquid Modernity: LIPS – an interview with Dome Bulfaro

This article is a translation by Valentino Valitutti of the original Italian work “Fermenti poetici nell’era fluida: la LIPS – intervista a Dome Bulfaro” by Alessandro Ardigò and Arianna Sardella,

Poetic ferment in Liquid Modernity: LIPS – an interview with Dome Bulfaro Leggi tutto »

Torna in alto